Hai deciso di risparmiare e cominciare a rivedere le tue abitudini di spesa. Stai cercando un modo per partire e ogni volta che apri il tuo armadietto del bagno devi fare lo slalom tra i flaconi e i vasetti di crema. Come spiego nel mio articolo “5 acquisti che ho smesso di fare” forse anche tu, come me, ti sei convinta che il cosmetico miracoloso non esiste. E quindi perché non cominciare proprio dalla Beauty Routine per dare un bel taglio alle spese superflue? Ti assicuro che dopo aver attuato questi 5 semplici primi passi, ti sentirai più leggera e a fine mese noterai una notevole differenza ne tuo conto in banca. Inoltre avrai le nozioni per continuare da sola.

1. esci dalla profumeria

Chissà perché l’idea di acquistare make-up e cosmetici in una catena di drugstore che non sia una profumeria ci dà spesso l’idea di non avere prodotti di qualità. E’ un’opinione sbagliatissima! I drugstore moderni non hanno nulla da invidiare alle profumerie blasonate e spesso ti offrono una scelta molto ampia di prodotti di altissima qualità. Le catene come Tigotà ad esempio, hanno arricchito i loro cataloghi con prodotti con INCI green e altamente ricercati e made in Italy, oltre ad aver mantenuto un range di prezzi accessibile a tutte le tasche.

2. un prodotto – piu’ funzioni

Per liberare spazio nell’armadietto e aumentare il contenuto del tuo portafoglio, scegli prodotti con doppia o tripla funzione. Lo Scrub 3 in 1 Pure Active di Garnier per esempio, può essere utilizzato come maschera purificante, scrub e detergente, velocizzando di moltissimo la tua pulizia viso serale e ed eliminando delicatamente impurità e cellule morte, preparando la pelle all’applicazione del trattamento notturno, il tutto ad un prezzo davvero conveniente. Anche nel make-up puoi utilizzare questo principio, per esempio scegliendo un prodotto unico per labbra e guance, perché no con un INCI super green e adatto anche alle pelli più sensibili.

Lip to cheek – Purobio € 8.89

3. libera la tua pelle

La pelle riesce a recepire solo pochi principi attivi per volta e non deve essere “soffocata” da mille trattamenti. Scegline uno da applicare la mattina e uno da applicare la sera in modo da non sovraccaricarla. Scegli per esempio un siero antirughe la sera e uno illuminante la mattina da applicare sotto il fondotinta idratante o sotto la BB cream.

Mineral 89 siero – Vichy € 15.65

4. rivedi le dosi

Forse non lo sai, ma stai quasi sicuramente esagerando nelle dosi dei cosmetici che usi. Infatti, alcuni prodotti sono perfettamente efficaci anche in dosi grandi come un lampone, altri come una ciliegia. L’importante è saperlo per far durare al massimo tutti i prodotti che acquisti al massimo della loro efficacia.

5. resta semplice

A volte il ritorno alle origini può far bene a noi, alla nostra pelle e al nostro portafoglio. Invece di riempirci di decine di inutili prodotti dalla dubbia efficacia, tra gel, unguenti ed emulsioni, possiamo scegliere formulazioni e texture più semplici, più veloci e facili da utilizzare e soprattutto meno costose. Dopo la doccia per esempio, possiamo scegliere il leggendario e conveniente olio di mandorle dolci puro, (1lt – € 15) che applicato sulla pelle bagnata e tamponato con un asciugamano migliorerà notevolmente il nostro livello di idratazione (provare per credere). Nella fase di detersione viso invece provate a fare come me. Invece di emulsioni e latte detergente, scelgo da anni una saponetta specifica e molto delicata. Bagno bene il viso e applico il sapone. In seguito passo una spugna naturale levatrucco che ha una lievissima funzione gommage eliminando così ogni traccia di make-up e rimuovendo perfettamente le cellule morte (faccio lo scrub solo una volta a settimana). La qualità della mia pelle è notevolmente migliorata rispetto a quando utilizzavo detergenti costosi, ma poco efficaci. E’ luminosa e purificata, il tutto al costo mensile di una colazione al bar.

Dove Cream Oil, saponetta – € 1.87

Ti invito a fare uno screening del tuo armadietto cosmetici e a valutare con sincerità di quali puoi fare a meno e quali si sono rivelati inefficaci e quali puoi scambiare con una texture più semplice. Attendo la tua testimonianza!

Se hai domande su come diminuire le spese per la beauty routine o vuoi contattarmi puoi farlo su Twitter e Facebook.

Un pensiero su “Taglia le spese della beauty routine. 5 consigli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.